Aristea Canini*

Caro don Ivan, le do del lei perché non la conosco e perché lei ha più anni di me, che va beh, magari è una forma un po’ d’antan ma è una questione di rispetto che mi porto dentro da sempre. Quel rispetto che forse le è sfuggito (mi auguro), o forse lei non ha (temo), nei confronti di qualcun altro. Anna Carissoni è una nostra giornalista che ha vent’anni più di lei, si sbatte dalla mattina alla sera, ci mette il cuore e la faccia, perché crede in quello che fa, può darsi che a volte sbagli, come sbagliamo tutti, lei compreso. 

SUL NUMERO IN EDICOLA DI VENERDI’ 1 DICEMBRE