Nei giorni scorsi i ‘rumors’ davano Dario Colossi candidato alle regionali nel listino di Giorgio Gori che avrebbe scelto il sindaco di Rogno per pescare voti anche nel centro destra, visto che Colossi non ha mai fatto mistero di essere di centro destra. Poi però sembra che si sia fatta avanti anche la Lega. Ma i ‘rumors’ si sono già spenti in questi giorni, salvo imprevisti anche a questo giro l’Alto Sebino non avrà candidati alle regionali nella lista del centro sinistra. E intanto Colossi guarda in casa propria e tra polemiche della minoranza e lavori in corso va avanti per la sua strada: “Abbiamo ottenuto – spiega Colossi  - l’autorizzazione per la realizzazione della pista ciclopedonale che salirà dalla frazione Rondinera. Frutto di un accordo compensativo con la ditta LAGES a fronte delle escavazioni di gesso programmate in questi anni consentirà a pedoni e ciclisti di salire senza pericolo di essere "splaccicati" dalle auto...

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 1 DICEMBRE