La rotonda non fa discutere solo tra gli automobilisti e chi deve lavorare a pochi passi dalla strada provinciale 91, ora la rotonda rischia di innescare una nuova polemica tutta amministrativa tra maggioranza e minoranza. Il motivo non è nuovo a Credaro,

 la mancanza di concessione di documentazione richiesta in questo caso da Giovanni Cornago che sull'appalto e sui lavori della rotatoria ha chiesto di poter avere tutta la documentazione possibile senza Però averla. “Il 12 luglio mi ero recato in Comune per richiedere tutta la documentazione sulla rotatoria in modo da poter analizzare con calma quanto fatto dal sindaco Adriana Bellini e dalla sua squadra

SU ARABERARA IN EDICOLA DAL 6 OTTOBRE