L’idea era quella, lo specifica il Sindaco Filippo Colosio in una lettera inviata ai “Sig.ri firmatari della petizione”, di “1. creare alcuni parcheggi e un marciapiede per favorire la fruibilità e l’accesso al parco giochi. 2. Dare più spazio alla viabilità, usufruendo di maggior carreggiata stradale, specialmente in prossimità della fermata del pullman e dello scuolabus. 3. dare un’opportunità alle persone che si devono recare presso l’ambulatorio comunale, il negozio di alimentari della frazione, la sede di alcune associazioni”.

Un’idea che il sindaco rivendica all’Amministrazione comunale, al suo Ufficio tecnico e non al privato. Perché la sollevazione popolare che si è concretizzata in 251 firme contro il progetto, attribuiva all’iniziativa di un privato, che nella lettera è citato, vale a dire Silvestro Paris, l’iniziativa dell’amministrazione comunale di… SU ARABERARA IN EDICOLA DAL 21 APRILE