E’ andata molto meglio di quanto paventasse il nostro Direttore, la 66ª edizione della Mostra zootecnica: non è stata infatti né una “fiera delle vanità”, né un “museo delle cere”, perché a scongiurare questo pericolo ci hanno pensato i giovani, i figli e le figlie degli allevatori che, come ha detto Claudio Petrogalli dell’organizzazione, hanno spinto per portare le loro aziende in fiera,

Si intravede un po' di luce alla fine del tunnel; certo, la crisi economica non è ancora alle nostre spalle, ma qua e là compaiono segnali positivi. “C'è un risveglio del commercio a Nembro – sottolinea il sindaco Claudio Cancelli – e infatti negli ultimi tempi ci sono state nuove aperture di negozi.