CLUSONE – INTERVENTO MORSTABILINI: “Interventi extra Piani. Così si stravolge il futuro di Clusone”

E’ stata rinviata di una settimana l’approvazione del Piano Rezzara (mancavano le controdeduzioni alle osservazioni). E’ stato invece approvato il progetto Scandella alle Fiorine, bloccato in un primo tempo dal parere negativo della Provincia che adesso ha dato l’ok dopo alcune varianti. E’ passato all’unanimità. Le continue varianti al PGT sono oggetto dell’intervento del consigliere Massimo Mostabilini che pubblichiamo.

*  *  *

L’approvazione di Piani attuativi in variante al PGT dovrebbe essere un’operazione straordinaria, volta alla riqualificazione di situazioni di abbandono o degrado, da valutare in maniera approfondita, considerando le conseguenze che ne derivano, con tutti i pro e i contro che un intervento al di fuori delle previsioni del PGT comporta.

A Clusone invece, il ricorso a programmi integrati d’intervento è un’operazione ordinaria. Il privato di turno, propone al Comune di poter costruire nuovi volumi o nuove destinazioni d’uso laddove non sono previsti, spesso in cambio di “standard di qualità” a compensazione per il pubblico dell’interesse privato, immancabilmente sbilanciati a favore di quest’ultimo….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 19 APRILE